OpenData

Chiuso

Il Comune di Brindisi opera già nel rispetto della normativa prevista dal Decreto Legislativo 33/2013 che ha riordinato la disciplina sugli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle Pubbliche Amministrazioni. Come previsto dal decreto legislativo, la sezione "Trasparenza, valutazione e merito" è sostituita da "Amministrazione trasparente". Sarebbe utile integrare a tali principi un sistema di OPEN DATA mantenendo il principio fondamentale che i dati pubblici, nel rispetto della normativa vigente, appartengono alla collettività e come tali possono essere ri-utilizzabili da chiunque ne abbia interesse.

Elementi fondamentali per la diffusione di tali dati sono:

  • riduzione delle restrizioni con l'applicazione di formati standard e aperti;
  • utilizzo di strumenti standard attraverso l'adozione di licenze improntante al sistema di licenze Creative Commons (cioè senza diritti d'autore)
  • gratuità della ri-utilizzabilità e della re-distribuibilità dei dati.

Con l'utilizzo degli OPEN  DATA il Comune di Brindisi potrà valorizzare il proprio patrimonio informativo e la diffusione dei dati permetterà di favorire la democrazia partecipativa, agevolare la ricerca e favorire lo sviluppo di imprese specializzate.

 

Esigenza manifestata dal Comune di Brindisi (BR) attraverso la piattaforma LivingLabs